Saluti del presidente

Cari Colleghi,

Da circa due mesi ho il privilegio di guidare la nostra associazione, che in cinque anni ha saputo imporsi a livello nazionale e internazione, diventando un punto di riferimento per tutti i colleghi che si occupano di chirurgia plastica estetica. Nei suoi primi cinque anni Aicpe ha saputo crescere, ritagliandosi un ruolo importante come società scientifica e raggiungendo importanti obiettivi tanto da essere oggi tra le prime società di Chirurgia Plastica Estetica d’Europa.

Ho avuto l’onore di essere stato uno dei fondatori di questa società; quindi ricoprire oggi l’incarico di Presidente è per me particolarmente significativo. Nei prossimi due anni intendo continuare quanto è stato fatto da chi mi ha preceduto, Giovanni Botti e Mario Pelle Ceravolo ai quali va il mio più grande ringraziamento ed è mio obiettivo realizzare nuovi progetti per accrescere ancora di più la visibilità e il prestigio della nostra associazione.

Quello che vorrei fare può essere racchiuso sotto l’acronimo SEO, che non è da intendersi nell’accezione comune in cui di solito si usa questo termine in informatica, ma come acronimo di Solidarietà, Etica e Organizzazione, ossia i tre capisaldi su cui desidero sviluppare il mio mandato.

Solidarietà è intesa in svariati modi. Anzitutto, intendo valorizzare e promuovere dei servizi per migliorare la nostra attività clinica migliorando i canali di comunicazione tra i soci. Ad esempio a chi non è capitato un caso particolarmente complicato, riguardo al quale avreste voluto sentire anche il parere di qualche collega? Lavoreremo sui social network e sul nostro sito www.aicpe.org creando un’area riservata chiamata “Help”, di cui avete già sentito parlare in passato, nella quale ciascuno potrà esporre i casi più ostici e confrontarsi con gli altri per un mutuo scambio di opinioni ed un reciproco arricchimento di esperienza. Ma solidarietà vuol dire anche aiuto e sostegno per i colleghi più giovani che hanno la voglia e il diritto di imparare. Quindi una delle nostre finalità è potenziare diversi strumenti già esistenti, per permettere tutto ciò, bandiremo i concorsi per le borse di studio (già vi sono in cassa i fondi per 3 borse ciascuna da 4000 euro) ed arricchiremo il progetto di apertura delle sale operatorie dei chirurghi più esperti a tutti coloro che abbiano interesse ad imparare. Poi, ovviamente, continueremo a sostenere Aicpeonlus, realtà nata da una costola di Aicpe grazie alle donazioni e alla partecipazione attiva di voi soci, che sostiene le popolazioni di Africa (in Togo organizziamo e sosteniamo dal 2013, tre missioni umanitarie all’anno) e Sud America (dal 2015 Paraguay e Guatemala).

L’Etica è uno dei pilastri portanti su cui è stata fondata Aicpe. Riteniamo sia importante enfatizzare e perfezionare il codice etico che già esiste, rafforzandone i concetti. Essere soci di Aicpe significa anche aderire ad alcune norme di comportamento da adottare non solo dentro, ma anche fuori dalla sala operatoria. Essere parte di questa associazione deve essere considerato sinonimo di serietà e affidabilità: significa non solo essere onesti nei confronti dei pazienti e comportarsi in modo corretto nei confronti dei colleghi, ma anche comunicare sui media in modo etico e scientificamente corretto.

Organizzazione, infine, vuol dire fornire ai soci una serie di strumenti per gestire al meglio la propria attività. Mi piacerebbe che Aicpe potesse dare una mano a semplificare una serie di aspetti pratici della vita professionale di tutti i giorni. Stiamo studiando vari servizi da offrirvi che andranno dalla fornitura di materiale divulgativo e tecnico scientifico per i nostri studi, all’aiuto da parte di agenzie specializzate nelle attività organizzativo-gestionale e di marketing.
Si tratta di progetti ambiziosi, ma pronti per la realizzazione e che ritengo saranno importanti per fare si che chi si associa ad Aicpe sappia di potere davvero “contare” sull’associazione quando ne ha bisogno.

Un caro saluto a tutti voi e grazie ancora per la fiducia che mi avete dimostrato eleggendomi a vostro Presidente.

Il Presidente di Aicpe
Eugenio Gandolfi

Diventa socio Aicpe

Aicpe Onlus